Il ministero del commercio cinese ha annunciato il 31 maggio 2019 che il governo avrebbe messo in atto una lista nera che elencava le compagnie straniere “non affidabili” . Gao Feng, portavoce del Ministero del commercio cinese, ha dichiarato: “le società straniere, le organizzazioni e gli individui che non rispettano le regole del mercato, che si allontanano dallo spirito di un contratto, che impongono embarghi o smettere di fornire società cinesi per ragioni non commerciali e danneggiare seriamente i loro interessi e i loro diritti legittimi verranno inseriti in un elenco di entità inaffidabili “ .

La Cina contrattacca dopo il caso di Huawei

Una decisione che viene nel contesto di una feroce guerra commerciale tra la Cina e gli Stati Uniti . Dal momento che le sanzioni contro Huawei, le tensioni non sono mai state più forti tra i due giganti. Oltre a questa lista nera, la Cina sta anche preparando altre azioni. A partire dal 1 ° giugno 2019, nuovi banner doganali saranno applicati ad alcune importazioni americane, ad esempio. La Cina sta anche considerando di privare gli Stati Uniti di materie prime .

Resta da vedere quali aziende potrebbero essere inserite in questa lista famosa. Possiamo pensare a Google, ma la società Mountain View ha restituito la sua licenza Android Huawei e ha reintegrato temporaneamente Huawei Mate 20 Pro sul programma Android 10 Q. Sappiamo anche che la Cina sta sviluppando il suo sistema operativo alternativo a Windows , per impedire che il suo esercito e le sue agenzie siano spiate dagli Stati Uniti. Microsoft potrebbe essere preoccupata, soprattutto perché ha respinto Huawei dai suoi partner. Ci si aspetta anche che sappia quali conseguenze attendono le società in questo elenco.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami