L’applicazione desktop per Twitter su macOS è tornata dopo un anno di assenza. 

Le nuove funzionalità sono pianificate per far dimenticare la versione web agli utenti .

La nuova applicazione macOS è tornata con una modalità scura

Questa è una nuova versione dell’applicazione che verrà offerta agli utenti su macOS . Nel tentativo di far dimenticare la vecchia versione di cui nessuno si preoccupava, Twitter ha inserito: scorciatoie da tastiera, notifiche desktop e persino la modalità dark . 

L’obiettivo? Incoraggiare gli utenti a installare l’applicazione anziché utilizzare il sito Web. E, soprattutto, dimenticare le applicazioni di terze parti che collegano e gestiscono l’account Twitter , perché potrebbero essere dannosi, producendo contenuti indesiderati o utilizzando i dati personali degli utenti. 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami