Opera , la rivale norvegese di Google, ha lanciato l’anno scorso Opera Touch , un browser abbastanza semplice da essere utilizzato con una mano. Implementato nel maggio 2018 su Android e in ottobre 2018 su iOS, il browser ha recentemente annunciato nuove funzionalità sul sistema Apple. 

Ad esempio,dal 26 giugno 2019, Opera Touch ha utilizzato per la prima volta una borsa crittografica sul marchio Apple.

Opera Touch, il browser pronto per il web 3.0

Con queste innovazioni, il browser ora è indirizzato a un’altra clientela. ”  Noi di Opera crediamo che tutti i browser moderni debbano integrare un portafoglio crittografico semplicemente perché questo permetterà al nuovo modello di business di emergere sul Web ” , afferma Charles Hamel, responsabile di crypto di Opera , che spiega anche che ” seguendo la forte richiesta della comunità cripto, rendiamo possibile questa esperienza su iOS  “. 

La gestione della criptovaluta Opera Touch consentirà alle parti interessate di gestire il proprio portafoglio ma anche di effettuare i propri acquisti direttamente tramite il browser in modo ”  fluido e semplice” “, Secondo Charles Hamel.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami