All’inizio di giugno, Oppo ha ripetutamente messo in giro l’arrivo del primo sensore fotografico sotto lo schermo . Come annunciato, il produttore ha svelato il primo smartphone dotato di questa tecnologia, chiamato Under Screen Camera (USC) presso MWC Shanghai. I nostri colleghi di Engadget sono stati in grado di avvicinarsi a questo primo prototipo funzionale , ancora in fase di sviluppo, per un breve utilizzo.

Oppo svela la prima fotocamera frontale nascosta sotto lo schermo

Nel quadro di segnalazione, Oppo spiegato che un “materiale altamente trasparente” è stato utilizzato per ”  per migliorare la trasmissione della luce attraverso lo schermo.” Inoltre, il sensore è più imponente rispetto agli altri moduli selfie attualmente sul mercato. La parte dello schermo che copre l’obiettivo è perfettamente funzionante, afferma il produttore. La lastra reagisce al tocco come qualsiasi altro schermo.

“Oppo è  costantemente impegnata a innovare sia il prodotto che la tecnologia per creare l’esperienza utente più coinvolgente e completa”, ha affermato  Qiao Jiadong, product manager di OPPO. Il marchio specifica che un sistema di riconoscimento facciale è integrato nel sensore anteriore. ”  Poiché gli smartphone offrono sempre più funzionalità, gli utenti hanno sempre più bisogno di un display ampio e coinvolgente. Dalla griglia dello schermo alla struttura girevole, alla tecnologia USC annunciata oggi, OPPO sta esplorando il miglior equilibrio possibile tra un dispositivo sottile e leggero e un display a schermo intero “, afferma il manager.

Oppo garantisce che il sensore fotografico sia completamente invisibile. Tuttavia, possiamo vedere il modulo su alcune foto scattate da Engadget. La sua presenza rimane piuttosto discreta. D’altra parte, Oppo riconosce che la qualità della foto dei selfie può essere ridotta dalla presenza della lastra. Per superare questa difficoltà, l’azienda ha sviluppato algoritmi dedicati, destinati a correggere i difetti che possono apparire in uso. L’algoritmo sopprime l’effetto vela e corregge il bilanciamento del bianco.

In definitiva, Oppo promette “una qualità pari ai dispositivi convenzionali” . Su Twitter, il marchio evoca “foto brillanti senza una tacca o un cursore” . Il primo smartphone dotato di questa nuova tecnologia sarà commercializzato “nel prossimo futuro” , promette Oppo. 

oppo smarphone
oppo smarphone
oppo smarphone 2
oppo smarphone 2
oppo smarphone 1
oppo smarphone 1

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami