Rilasciato da TechRadar , questa informazione proviene da inizialmente da TechCrunch . I media hanno confermato che la prossima versione di watchos consentono agli utenti di rimuovere le applicazioni offerti dalla Mela al primo avvio. Finora, questi ultimi erano impossibili da disinstallare e ingombrati almeno per alcuni utenti dalla schermata principale di Apple Watch .

Una funzione richiesta da molto tempo

Infatti, le applicazioni Allarmi , Timer , Cronometro , Respiro o Fotocamera possono scomparire dall’interfaccia, proprio come i servizi che Apple deve aggiungere all’Apple Watch con watchOS 6 , come Apple Books , Voice Memo , Noise (per misurare il rumore ambientale) o Cycle Tracking , che consente alle donne di seguire i loro cicli mestruali. 

Tuttavia, non sappiamo come queste applicazioni saranno recuperabili una volta cancellate, ma la comparsa imminente di AppStore su Apple Watch ci dà un indizio. Secondo tutta la logica, Apple permetterà all’utente di scaricarli di nuovo dal suo store delle applicazioni.

watchOS è ancora in programma il prossimo settembre

Come specificato TechRadar , questa nuova funzionalità sarà implementata su tutti i modelli di Apple Watch , ad eccezione della Apple Watch di prima generazione (lanciata nel 2015). Ricordiamo infine che watchOS 6 è atteso per settembre, contemporaneamente al potenziale Apple Watch 5 . 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami