Secondo i ricercatori della cibersicurezza dell’International Computer Science Institute, un’organizzazione di ricerca statunitense indipendente, 1.325 app Android, disponibili per il download su Google Play Store, raccolgono dati personali dagli utenti anche se hanno esplicitamente accesso negato durante l’installazione.

Più di 1.000 app di Play Store per Android rubano i tuoi dati personali a tua insaputa

“Abbiamo esaminato oltre 88.000 app in diverse categorie del Google Play Store americano”, afferma il rapporto. Le app bloccate 1325 contengono soluzioni alternative nascoste nel loro codice . Queste soluzioni consentono di acquisire i dati intercettando le informazioni sulla connessione WiFi e i metadati delle immagini.

Questo è particolarmente il caso di Shutterfly, un’applicazione di fotoritocco. Per raccogliere la posizione geografica dei suoi utenti, l’applicazione ha semplicemente afferrato le coordinate GPS contenute nelle foto degli utenti . Questi dati sono stati immediatamente trasmessi ai server remoti. “Shutterfly utilizza questi dati per migliorare l’esperienza utente attraverso funzionalità come la categorizzazione e suggerimenti di prodotti personalizzati, il tutto in conformità con la politica sulla privacy di Shutterfly e il Contratto per gli sviluppatori Android”, afferma Shutterfly. confratelli di CNet.

Altre applicazioni offensive includono Samsung, Disney o Baidu. Un elenco completo di applicazioni spyware sarà svelato nelle prossime settimane, affermano i ricercatori dell’International Computer Science Institute.

“Se gli sviluppatori di applicazioni possono semplicemente bypassare il sistema, chiedere ai consumatori che il loro permesso sia relativamente privo di significato” si rammarica Serge Egelman, ricercatore responsabile dello studio. L’esperto ha quindi contattato Google per informare l’azienda statunitense delle sue conclusioni. Il gruppo ha promesso di risolvere il problema con il rilascio di Android 10 Q nella versione finale. Ad esempio, Google dovrebbe nascondere i metadati nelle foto.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami