In un lungo post pubblicato sul blog di Electronic Arts , Lee Horn, capo product manager di Apex Legends, riconosce le numerose frizioni causate dalla prima stagione e promette una seconda stagione ” più gratificante “.

Più premi, meno mal di testa

La principale critica della prima stagione è il sistema di progressione , che è quasi interamente basato sulla grind in altre parole, giocando molto, molto tempo e in modo ripetitivo. 

Anche un cambio della taglia sarà messo in atto con questa stagione due. Lee Horn annuncia che emergeranno sfide quotidiane e settimanali , permettendo ai giocatori di avanzare attraverso il Battle Pass ”  attraverso brevi sessioni di gioco  ” e ottenendo Stars, un nuovo modo di acquisire esperienza. . 

Tutto questo ovviamente al servizio di una sola cosa: il bottino, che Respawn promette anche più sostanziale e tangibile rispetto alla prima stagione.

La stagione 2 di Apex Legends sarà lanciata domani, martedì 2 luglio su PC, Xbox One e PS4 . 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami