Sono in corso discussioni approfondite tra i produttori di chip Broadcom e il gigante della sicurezza IT Symantec. Il primo potrebbe comprare il secondo per $ 15 miliardi. 

Un anno dopo l’acquisizione da parte di CA Technologies di 18 miliardi di dollari di società di software, Broadcom con sede negli Stati Uniti è pronta ad acquisire Symantec , un’azienda specializzata in cybersecurity , con l’obiettivo di consolidare il proprio posizione sulla nicchia dei software . Questo è tutto ciò che pensa Bloomberg, che cita fonti vicine al caso.

Fluttuazione sui mercati finanziari

Sebbene le discussioni tra le due parti abbiano raggiunto uno stadio avanzato, nessun accordo è stato ancora finalizzato . Se c’è un’acquisizione, l’operazione costerebbe ben 15 miliardi di dollari, secondo il Financial Times . 

Da parte sua, il valore finanziario di Symantec è salito sui mercati: la sua quota è salita del 18% a $ 22,10, valutando l’azienda californiana a circa $ 13,7 miliardi. Da parte sua, la quota del potenziale acquirente è calata del 4% martedì sera.

Symantec affronta una dura concorrenza

Secondo gli analisti citati da Bloomberg, questa acquisizione porterebbe bene a quest’ultimo. Nel frattempo, Symantec si trova di fronte a una concorrenza più severa, per non parlare della partenza del suo amministratore delegato a maggio, nella persona di Greg Clark. Passare sotto il seno della sua controparte americana potrebbe consentirgli di riprendersi correttamente. 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami