Google ha annunciato lo scorso giugno l’interruzione della sincronizzazione delle foto tra Google Drive e Google Foto . Questa separazione tra le due applicazioni è stata efficace dal 10 luglio. D’ora in poi, non vedrai più le foto aggiunte a Google Drive in Google Foto e lo stesso vale per la sincronizzazione al contrario. Una buona decisione agli occhi di Google che la confusione che questa funzione ha portato agli utenti.

Google Drive e Foto: nessuna sincronizzazione automatica delle immagini

Questa interruzione del collegamento tra Google Drive e Google Foto ha diverse implicazioni che devono essere conosciute. Da un lato, c’è la possibilità di sincronizzare manualmente le foto . Quindi, per coloro che preferiscono avere le loro immagini su entrambi i lati, questo è ancora possibile. Google ora ti offre due opzioni per inviare facilmente le immagini di Google Foto da Google Drive.

Il primo è attraverso l’applicazione di backup e sincronizzazione disponibile su PC . Puoi abilitare un’opzione nelle impostazioni in modo che le immagini aggiunte a Drive vengano sempre copiate su Google Foto. Una nuova opzione “Invia a foto” è disponibile anche in Google Drive sul Web . Ti permette di duplicare le foto tra i servizi.

Tuttavia, le immagini sincronizzate occuperanno il doppio dello spazio di archiviazione di Google se sono archiviate in qualità originale. Puoi trovare rapidamente te stesso a corto di spazio. Inoltre, prima di queste modifiche, le foto cancellate da un’applicazione venivano cancellate automaticamente dall’altra. 

Con le nuove possibilità di sincronizzazione, le modifiche non si applicano automaticamente su entrambi i lati poiché le foto vengono memorizzate separatamente.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami