Mentre Huawei non sa ancora se sarà in grado di recuperare la sua licenza Android e offrire servizi Google sui suoi prossimi smartphone, il produttore sviluppa in parallelo un sistema operativo alternativo come soluzione di backup. 

E questo potrebbe essere chiamato Harmony in europa. Come notato dai media olandesi LetsGoDigital, Huawei ha depositato questo nome per un sistema operativo mobile presso l’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO). L’applicazione è datata 12 luglio 2019 e sta per essere convalidata.

Huawei: dopo HongMen OS e Ark OS, qui Harmony

Come promemoria, Huawei dovrebbe optare per il nome di HongMeng OS per il suo sistema nel mercato cinese. Una denominazione che non evoca molto per i consumatori europei e internazionali. Ecco perché dovrebbe adottare un altro nome dalla Cina. Finora Ark OS , un marchio registrato anche con EUIPO, è stato menzionato. Abbiamo quindi sentito parlare di un sistema operativo Oak , tramite una fonte cinese questa volta.

Pertanto, Huawei non sembra essere ben definita sulla scelta del nome del proprio sistema operativo per i mercati internazionali. Non c’è fretta, ovviamente: il produttore ha ancora intenzione di utilizzare Android e sembra che gli Stati Uniti stiano lentamente allentando la pressione. Si noti che Huawei invierà un messaggio decidendo di nominare il suo sistema operativo Harmony nel caos ambient. I rapporti affermano che Huawei avrebbe lanciato HongMeng OS già a ottobre in Cina , e che sarebbe molto più veloce di Android o iOS.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami