Instagram si sta aggiornando contro le cyber-molestie. Facebook ha annunciato Lunedi, 8 luglio, 2019 il graduale implementazione di nuove caratteristiche che dovrebbero essere ripristinati, in teoria, un ambiente più attento. La prima di queste funzionalità è un popup che verrà visualizzato non appena qualcuno tenta di pubblicare un commento offensivo. 

Immediatamente servizio di intelligenza artificiale che segna il messaggio, sulla base di commenti maligni riportato in precedenza, lo mette in attesa e viene visualizzato un popup in cui si legge:  “Chiediamo alle persone di ripensare i commenti che appaiono simili ad altri che ci sono stati segnalati “.Tuttavia, è possibile pubblicare il commento così com’è dopo aver letto il messaggio. Ma un link permette di cancellare facilmente, se per caso l’autore avesse deciso di riscriverlo con uno stile più raffinato.

Instagram affronta le molestie online con due funzioni

“Questo intervento dà alle persone la possibilità di pensare e cancellare il loro commento e impedisce al destinatario di ricevere la notifica del commento offensivo”, dice Instagram sul suo blog. E aggiunge che  “dai primi test di questa funzione, abbiamo scoperto che incoraggia alcune persone a cancellare il loro commento e condividere qualcosa di meno doloroso dopo aver avuto un’ulteriore possibilità di pensare”. 

Il social network dice di aver progettato questo popup, grazie a  “una profonda comprensione di come le persone si molestano a vicenda e di come rispondono a queste molestie su Instagram” . Ma ammette allo stesso tempo che sono solo i passaggi  “in un percorso più lungo”.

Tutti gli utenti beneficiano di un’altra funzione, Limita , che questa volta ha lo scopo di dare loro un maggiore controllo su ciò che viene pubblicato sul proprio account. Con Restrict , gli utenti possono ora scegliere come mostrare i commenti alla propria comunità. È anche possibile bloccare i commenti di una persona senza che quest’ultima venga notificata – vede quindi i propri commenti, ma né l’autore del post, se i suoi follower non lo vedranno. Tuttavia, l’utente può rendere visibili alcuni dei suoi commenti alla sua comunità approvandoli. 

Instagram dice:  “Abbiamo sentito che i giovani della nostra comunità ci dicono che sono riluttanti a bloccare, non seguire o segnalare i loro stalker perché potrebbe portare a un’escalation, specialmente quando hanno delle interazioni con il loro stalker nella vita reale “. 

Comment Warning EN 2 1 984x1024
Comment Warning EN 2 1 984×1024
Restrict En 3 1 1024x662
Restrict En 3 1 1024×662

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami