Mentre Nintendo ha ufficializzato il suo Switch Lite , il gruppo sta lavorando anche su un aggiornamento hardware per la sua console ibrido originale, pubblicato nel marzo 2017. Secondo quanto riportato da TechRadar, Nintendo ha presentato una domanda di licenza con la Commissione federale delle comunicazioni ( FCC) negli Stati Uniti per convalidare questo nuovo hardware da parte delle autorità e commercializzare il nuovo prodotto.

Nintendo Switch: arriva un aggiornamento hardware

Nintendo non ha bisogno di passare attraverso il sistema di certificazione dalla A alla Z perché è un cambiamento minore. In particolare, viene fatta menzione di una modifica del SoC. Come promemoria, lo Switch è dotato di un Nvidia Tegra X1. Non sorprende che la console avrà presto una versione migliorata della fonderia system-on-chip: diversi report hanno già evocato un nuovo Tegra X1 per Nvidia Shield. Il documento archiviato con la FCC conferma quindi direttamente che è in preparazione una nuova versione di Nvidia Shield TV .

Nintendo dice anche che vuole apportare un cambiamento nella memoria NAND, quindi apporta modifiche allo spazio di archiviazione. Per ora, non sappiamo davvero per quale scopo. L’ipotesi di una memoria interna più ampia non può essere esclusa.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami