Nvidia non perde occasione per elogiare l’ abilità della sua tecnologia GeForce RTX che sfrutta il ray tracing in tempo reale e l’intelligenza artificiale per offrire immagini 3D più realistiche che mai. Per celebrare il 50 ° anniversario dell’atterraggio sulla luna della missione Apollo 11 , la società sta rilasciando una nuova versione della famosa scena di Buzz Aldrin che scende da una scala per unirsi a Neil Armstrong sul pavimento lunare.

Apollo 11: Nvidia ricrea l’atterraggio sulla luna con ray tracing

Questa non è la prima volta che Nvidia ci offre una versione 3D al 100% dell’atterraggio sulla luna dell’Apollo 11. Questa volta, l’obiettivo era quello di evidenziare la piattaforma GeForce RTX e il ray tracing in tempo reale . La simulazione risultante è una demo grafica che modella la luce del sole in tempo reale e fornisce una rappresentazione cinematografica molto più realistica della discesa di Buzz Aldrin sul pavimento lunare.

Per progettare questa demo, il team di Nvidia ha studiato attentamente l’ambiente lunare del paesaggio, la reale riflettività delle tute spaziali degli astronauti, ma anche la superficie metallica del carrello di atterraggio, nonché le proprietà della polvere e la superficie della luna. Grazie al ray tracing in tempo reale, l’azienda è stata in grado di simulare la posizione relativa del sole per ricreare riflessi di luce molto più realistici a qualsiasi angolazione.

Il video che puoi vedere qui sotto è anche più impressionante delle vecchie immagini della fine degli anni 60. Ciò che dà grinta ai difensori delle teorie della cospirazione secondo cui l’uomo non ha mai camminato per terra lunare .

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami