Con Youtube Kids , Google ha promesso di offrire un accesso più adattato a un pubblico di bambini. Ovviamente, ciò non riguardava la raccolta dei loro dati. La ditta Mountain View è infatti accusata dalla FTC (Federal Trade Commission) di non ottemperare ai requisiti della COPPA (Children’s Online Protection Protection Act).

Questa legge statunitense del 1998 vieta il tracciamento e il targeting degli utenti di età inferiore ai 13 anni. Tuttavia, il sito o l’applicazione deve essere chiaramente accessibile ai minori di 13 anni. Questo è anche il motivo per cui Facebook limita l’accesso al suo social network a oltre 13 anni.

Joe Simons, presidente della FTC, afferma che le regole del COPPA non sono adatte al “rapido cambiamento tecnologico” . Con Youtube Kids, Google stava pensando di risolvere il problema dei dati dei bambini. La FTC ha deciso diversamente.

Diversi milioni di dollari per Google?

FTC ha ritenuto che Google non stesse proteggendo abbastanza bambini sulla sua piattaforma video. Ad esempio Youtube Kids è ancora pieno di immagini iper violente . Google ha quindi suggerito che avrebbe prenotato video per bambini a questo servizio e li avrebbe rimossi da Youtube nella sua versione classica.

Inadeguato per la FTC che ha quindi avviato un’indagine per violazione delle leggi federali sulla protezione dei dati personali dei minori. Presto, la società americana e la FTC hanno trovato un accordo i cui dettagli rimangono sconosciuti. Solo oggetto divulgato: Google dovrebbe essere multato per diversi milioni di dollari.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami