Alcuni giorni fa, Apex Legends si è aggiornato e ha introdotto l’evento temporaneo Iron Crown, inclusa una modalità single player. Tuttavia, i lootbox associati a questo evento sono stati discussi.

In effetti, erano più costosi dei classici bottini e viene chiesto al pacchetto legacy Bloodhound di spendere quasi 200 dollari . Abbastanza logicamente, i giocatori si sono opposti a tutto ciò, provocando una reazione del produttore, Drew McCoy:

Al lancio, abbiamo promesso ai giocatori che intendevamo fare una monetizzazione equa e che permettesse loro di scegliere come spendere il loro tempo e denaro. Durante lo sviluppo di Apex Legends, abbiamo deciso di creare una battaglia reale di livello mondiale, in termini di qualità, profondità, progresso ed è importante per la conversazione di oggi, a livello di come vendiamo i nostri prodotti. Con l’evento Iron Crown, abbiamo perso quell’obiettivo. Abbiamo infranto la nostra promessa rendendo gli Apex Pack l’unico modo per ottenere quelle che molti considerano le skin più belle che abbiamo rilasciato.

Per risolvere questo problema, Respawn ha deciso di integrare queste skin leggendarie nel negozio di giochi e nei classici bottini. Inoltre, lo studio ha indicato di pensare al modo in cui vengono proposte queste skin , evitando di renderle esclusive per i bottini degli eventi.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami