Dopo aver vinto la sua scommessa sul mercato dei processori con la sua terza generazione Ryzen, AMD ora attacca Nvidia. Le sue prime schede grafiche Navi con incisione a 7 nm fanno il loro debutto sul mercato. Il fondatore ha lanciato all’inizio di luglio la sua gamma Radeon RX 5700 e 5700 XT annunciata lo scorso maggio. Ha anche confermato lo sviluppo di nuove schede grafiche Navi di fascia alta , in questo caso le serie Radeon RX 5800 e 5900 che sfregheranno GeForce RTX 2080 Super e RTX 2080 Ti. 

Presto schede grafiche AMD a meno di 200 euro incise in 7 nm

AMD lancerà nuove schede grafiche posizionate sul segmento entry-level la cui stella è stata a lungo la Radeon RX 570 sotto l’architettura Polaris 20 a 14 nm . Le nuove carte sono annunciate per funzionare meglio per la stessa fascia di prezzo. AMD vuole offrire un valore migliore concentrandosi sul miglioramento delle prestazioni delle sue schede grafiche per ogni euro speso.

Il riferimento principale che è apparso su Compubench offre 24 unità di calcolo, per un totale di 1536 processori di flusso ad una velocità di 64 per unità. Questo riferimento porta l’ID “AMD 7340: CF” ed è accompagnato da un nome in codice GFX1012 che corrisponde al nome interno della GPU Navi 14 . Questo chip ha un clock a 1,9 GHz per 3 GB di VRAM. Altri due riferimenti elencati includono una memoria video dedicata rispettivamente da 4 GB e 8 GB, il che sembra indicare che AMD sta preparando almeno tre nuove schede grafiche entry-level.

Secondo il sito Web WCCFTech, dovrebbero costare tra 150 e 200 dollari, che corrispondono a 130 e 180 euro . Al momento, non abbiamo alcuna indicazione della data di uscita.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami