Dimentica Android 10 Q, ad esempio Android 10 . Google ha pubblicato una nota sul blog firmata da Sameer Samat, vicepresidente della gestione dei prodotti per Android, in cui ci viene raccontata una riprogettazione dell’identità di Android. A partire da questo cambio di strategia per il nome: niente più nomi di dessert, restiamo ai numeri per motivi di chiarezza. La torta (Pie) di Android 9 è l’ultima sorpresa contigua ad Android.

Android 10: nomi di dessert, è finita

“Il nostro team di ingegneri ha sempre usato i nomi dei codici interni per ogni versione di Android, in base a gustose prelibatezze o dessert, in ordine alfabetico. Questa convenzione sulla denominazione è diventata anche una parte divertente dell’andare al pubblico. Ma nel corso degli anni, abbiamo sentito che i nomi non sono sempre compresi da tutti i membri della comunità internazionale “ , afferma Sameer Samat. Prende l’esempio di Android Lollipop, che è stato problematico in alcune aree in cui la “L” e la “R” sono pronunciate allo stesso modo. Alcuni potrebbero non capire che questa era la prossima versione di Android KitKat.“È ancora più difficile per i nuovi utenti di Android, che non hanno familiarità con la convenzione di denominazione, sapere se il loro telefono si trova con l’ultima versione del sistema operativo mobile”, continua.

“In quanto sistema operativo globale, è importante che questi nomi siano chiari e accessibili a tutti nel mondo”, afferma Google. Mentre i nomi sponsorizzati da marchi come KitKat e Oreo sono facili da comprendere, altri sono stati più complessi da comprendere in diverse lingue e culture. Con Android 9, ad esempio, è necessario conoscere la parola inglese “Pie” per capire. E in alcune zone, pie si riferisce più spesso a piatti salati che a un dessert. E per Marshmallow, la ditta Mountain View ha capito che è una caramella molto popolare negli Stati Uniti ma sconosciuta in alcune aree del mondo.

android 10 logo
android 10 logo

Android cambia logo

Google annuncia anche una nuova identità visiva per Android (vedi immagine alla fine dell’articolo). Il vecchio risale al 2014 e avevamo bisogno di un po ‘di soldi per avere un marchio più moderno. Il piccolo robot è ancora lì ma vediamo solo la sua testa, il suo corpo è sparito. Passiamo anche da un verde pallido vicino alla cacca d’oca a un verde molto più scuro. Infine, la parola “Android” del logo non è più verde ma nera. È quindi più leggibile, soprattutto per le persone che hanno problemi di vista.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami