“Una vulnerabilità è stata scoperta in Google Chrome” annuncia il Center for Internet Security, un’organizzazione no profit dedicata alla sicurezza dei computer, in un rapporto sul suo sito Web. Google ha rapidamente confermato l’esistenza di un difetto sul suo blog ufficiale. Il difetto riguarda solo la versione desktop di Chrome. Android e iOS non sono interessati.

Chrome: Google implementa Security Update su Windows, MacOS e Linux

Secondo il rapporto, il difetto potrebbe teoricamente consentire a un utente malintenzionato di assumere il controllo del PC per installare malware. “Un utente malintenzionato può installare programmi, visualizzare, modificare o eliminare i dati; o creare nuovi account con diritti utente completi “, afferma il Center for Internet Security.

A differenza del difetto rilevato a marzo su Chrome , nulla indica che gli hacker abbiano già fatto affidamento su questa vulnerabilità per impostare un attacco informatico. In teoria, il difetto penetrerebbe soprattutto nel sistema informatico di società, PMI o agenzie governative, afferma il Center for Internet Security.

In particolare, tutti gli utenti di una versione di Chrome precedente alla 76.0.3809.132 devono assicurarsi di installare l’aggiornamento sul proprio browser Web. Si consiglia di pianificare gli aggiornamenti automatici andando su “Informazioni su Google Chrome” e selezionando “Aggiorna automaticamente Chrome per tutti gli utenti” .

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami