Microsoft ha acquistato i servizi di subappaltatori la cui missione era ascoltare le conversazioni degli utenti Xbox, riferisce Motherboard. La console avrebbe dovuto registrare solo i comandi vocali dopo che i giocatori avevano pronunciato le parole chiave “Xbox” o “Hey Cortana”. Ma i dipendenti di Redmond affermano di ascoltare anche i file audio recuperati quando Xbox può essere controllato tramite comandi vocali con il sistema Kinect.

Xbox: Microsoft ha ascoltato i giocatori tramite Kinect e poi Cortana

Le fonti di Motherboard spiegano che non era raro per loro ricevere campioni vocali che non avrebbero dovuto essere elaborati. Secondo loro, non è stato necessariamente volontario da parte di Microsoft e sembra che siano stati i giocatori a innescare accidentalmente la registrazione, che è stata quindi inviata ai server del gruppo americano. Nel tempo, questo tipo di incidente sarebbe diminuito, ma continua ad esistere.

“Diversi mesi fa abbiamo smesso di rivedere qualsiasi contenuto vocale registrato tramite Xbox per il miglioramento del prodotto perché non pensavamo più che fosse necessario e non intendiamo riavviare quelle recensioni. “ , Ha assicurato un portavoce dei media. “A volte osserviamo un piccolo volume di registrazioni vocali inviate da un utente Xbox a un altro quando viene segnalato che un record ha violato i nostri Termini di servizio e dobbiamo investigare. Questo viene fatto per garantire la sicurezza della comunità Xbox ed è chiaramente indicato nei nostri Termini di servizio Xbox “, aggiunge.

Alcune settimane fa, Microsoft ha annunciato l’abbandono nativo di Cortana su Xbox One . Ad esempio, i giocatori non hanno più l’opportunità di utilizzare i servizi dell’assistente intelligente attraverso un casco. L’abilità Cortana tramite l’applicazione Android, iOS o Windows è ancora disponibile. Permette di accendere la console, regolare il volume, lanciare giochi o applicazioni, fare screenshot … Per quasi un anno, è anche possibile realizzare tutto questo su Xbox One attraverso l’abilità Amazon Alexa.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami