Xiaomi ha rivelato su Sina Weibo un elemento chiave della scheda tecnica di Redmi Note 8 e Note 8 Pro, i successori di Redmi Note 7 rilasciati all’inizio di quest’anno. Al posto di un SoC Snappdragon come i loro predecessori, questa nuova gamma sarà alimentata dal SoC Helio G90T, presentato da Mediatek lo scorso luglio .

Xiaomi Redmi Note 8 e Note 8 Pro: confermato il SoC Helio G90T di MediaTek

Ricordate, questo SoC integra un Cortex-A76 CPU ARM Cortex-A55 + octa-core con velocità fino a 2,05 GHz, una GPU ARM Mali-G76 3EEMC4 fino a 800MHz, il supporto per 10 GB di RAM e LPDDR4X di Sensori fotografici da 64 MP . Inoltre, la versione Pro del Redmi Note 8 è dotata di un sensore Samsung Isocell da 64 megapixel. Inoltre, il processore promette prestazioni più elevate rispetto al suo rivale Snapdragon 730 Qualcomm per i giochi 3D.

Nel processo, Xiaomi ha pubblicato su Weibo un video promozionale Redmi Note 8 , riferisce il nostro collega GSM Arena. Il video svela una nuova panoramica del design dello smartphone. Sul retro della fotocamera è presente un triplo sensore fotografico disposto verticalmente al centro.

Xiaomi presenterà il Redmi Note 8 il 29 agosto 2019 in una conferenza in Cina .

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami