“Google Play Store inizierà a leggere automaticamente i video elencati nello store a partire da settembre 2019”, spiega Google sul suo sito Web ufficiale. Questa funzione di riproduzione automatica è progettata per “aiutare più utenti a scoprire le app in un batter d’occhio”, afferma la società Mountain View.

Google Play Store: la riproduzione automatica dei video arriva a settembre 2019, avverte Google

Per prepararsi all’implementazione della riproduzione automatica, Google chiede agli sviluppatori di demonetizzare i video di YouTube per mostrare le loro app entro il 1 ° novembre 2019. Gli sviluppatori possono anche aggiungere un video che non è monetizzato. “Se questi video sono monetizzati, possono mostrare annunci pubblicitari che possono creare confusione per gli utenti”, afferma Google. Il gigante della rete ovviamente teme che gli utenti confondano l’applicazione presentata con la pubblicità che potrebbe potenzialmente apparire.

Siate certi, potete ovviamente disabilitare la riproduzione automatica se lo desiderate, riferite ai nostri colleghi 9to5Google. Allo stesso modo, puoi scegliere di attivare la riproduzione automatica solo se lo smartphone è connesso a una rete Wi-Fi per evitare di impoverire inutilmente la tua busta di dati 4G. Per effettuare le impostazioni desiderate, basta andare alle impostazioni dell’applicazione e quindi in “riproduzione automatica dei video”.

Per sfruttare al più presto questa nuova funzionalità, ti invitiamo a scaricare l’APK dal Google Play Store sul sito APKMirror. 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami