iPadOS sarà finalmente disponibile nella versione finale entro la fine di settembre. Dall’arrivo di iPad Pro, Apple sposta il cielo e la terra (o almeno il suo team di marketing) per trasmettere un messaggio: uscire dai PC convertibili, l’iPad non è solo intrattenimento, è soprattutto un computer . Tuttavia, ciò che è vero dal punto di vista di “Turing machine” non è vero in termini di uso effettivo.

iPadOS sarà finalmente lanciato il 30 settembre 2019

E questo, Apple ha capito: il tallone d’Achille dell’iPad, era che utilizzava una versione modificata di iOS. Con iPadOS, Apple può finalmente differenziare ulteriormente i due sistemi. E offre una gestione avanzata dei file, supporto per dispositivi di archiviazione esterni, tra le altre novità essenziali per il tablet non si può nemmeno paragonare a un computer moderno (soprattutto i Mac).

Apple ha inoltre migliorato il multitasking in modo da poter, ad esempio, trascinare facilmente un file da un’applicazione all’altra. Come su macOS, un dock sembra facilitare il passaggio tra le applicazioni. È deplorevole, tuttavia, che la transizione non sia ancora completamente completa. Il supporto completo del mouse, ad esempio, è una richiesta di coloro che desiderano utilizzare l’iPad come alternativa a Microsoft Surface, ad esempio.

Il primo iPad ad essere lanciato con questo sistema operativo è una versione da 10.2 “oggi disponibile pre-ordine e in negozio il 30 settembre. Oltre a iPad Pro, molti altri iPad saranno compatibili ; incluso l’iPad mini 4 o l’iPad di quinta generazione e successive.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami