Bloomberg porta già alcune informazioni interessanti sulla prossima generazione, che sarà disponibile nell’autunno del 2020. Apple sta attualmente lavorando al ritorno di Touch ID sul suo cellulare con tecnologia di autenticazione tramite l’impronta digitale sotto lo schermo simile a ciò che molti costruttori Android offrono dallo scorso anno.

L’iPhone 2020 con Touch ID oltre a Face ID?

Apple sarebbe stata convinta dalla capacità dei suoi fornitori di integrare efficacemente questo tipo di tecnologia su iPhone. Ma il gruppo vuole che gli utenti siano in grado di mettere il dito su gran parte dello schermo per consentire l’autenticazione. Per il momento, questo è uno dei punti deboli di questa funzione: deve essere supportato da un’area ben definita e limitata affinché funzioni

Va notato che la società Cupertino non intende abbandonare Face ID. La sua tecnologia di riconoscimento facciale, che attualmente impone al marchio Apple di offrire design di grande livello, sarà presente in aggiunta a Touch ID, lasciando agli utenti la scelta su quale preferiscono utilizzare. 

Bloomberg ha affermato che l’obiettivo di Apple è integrare Touch ID sotto lo schermo dell’iPhone nel 2020, ma a causa dell’incertezza sulla capacità dei suoi fornitori di produrre in serie, potrebbe essere necessario attendere il 2021.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami