Il sito iFixit ha anche acquistato l’iPhone 11 Pro Max e ha proceduto allo smontaggio per consentire al dispositivo di scoprire i suoi segreti di produzione ma anche di sapere se era più o meno riparabile una volta uscito dalla rete di Apple Store e riparatori approvati dal marchio.

iFixit attribuisce un punteggio di 6/10 all’iPhone 11 Pro . Nessuna sorpresa, è lo stesso di quello dato all’iPhone XS lo scorso anno e i risultati dei team del sito Web sono approssimativamente simili.

Gli esperti di smontaggio sottolineano la facilità con cui hanno avuto accesso all’impressionante batteria sviluppata quest’anno da Apple per oltre quattro ore di autonomia aggiuntiva. Il nastro adesivo che fissa la batteria è più spesso, quindi più forte e ci sono meno possibilità di rompere il componente durante la sua sostituzione.

Lo schermo è anche facile da rimuovere e cambiare, anche per un riparatore di quartiere e queste riparazioni, tra le più comuni, non dovrebbero richiedere un viaggio di ritorno al servizio di Apple.

Viti proprietarie e tassi di riparazione esorbitanti

Il sito è più severo sulla mania del produttore californiano di utilizzare viti proprietarie che obbligano i riparatori dilettanti o professionisti ad essere equipaggiati appositamente per questo apparato. Le guarnizioni rendono anche alcune riparazioni più difficili.

Infine, e questo era già il caso dei modelli precedenti, se il vetro posteriore è rotto e si desidera sostituirlo, sarà necessario rimuovere tutti i componenti del telefono e sostituire lo chassis completo.

Il prezzo di questa riparazione su Apple avrà un costo di 641 € e ti invitiamo, se non vuoi proteggere il tuo prezioso in una shell, a sottoscrivere un AppleCare. Il prezzo della riparazione scende a € 99, ​​escluso il prezzo dell’assicurazione.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami