Come promesso, Sony ha pubblicato il suo terzo State of Play martedì 24 settembre. Numerosi aggiornamenti hanno brillato durante questo episodio, ma ricorderemo in particolare le nuove informazioni su The Last of Us Part II . Ecco un piccolo riassunto dei principali annunci dell’evento.

Riscaldato e alcune cose nuove

La presentazione è iniziata con l’annuncio di una nuova licenza. Si chiama Humanity e uscirà su PS4 nel 2020. Questa è l’ultima produzione di Enhance, lo studio dietro l’eccellente REZ e Tetris Effect .

Quindi, un grande successo è subentrato da quando è Call of Duty: Modern Warfare che ha illustrato con un trailer per la sua modalità solista. Un bel modo per ricordare che il software pubblicato da Activision arriverà il 25 ottobre. Annunciato diversi anni fa, lo strano Wattam è tornato alla ribalta. Questa IP non pubblicata è stata sviluppata dai creatori di Katamari Damacy. Il lancio avverrà a dicembre 2019.

Sviluppato da Piccolo e pubblicato da Techland ( Dead Island , Dying Light …), Arise uscirà presto senza ulteriori dettagli per ora. Rockstar Games ha anche salutato ufficializzando l’arrivo di LA Noire: The VR Case Files su PlayStation VR oggi. In totale, sette capitoli sono giocabili nella realtà virtuale. È stato quindi mandato in onda un breve trailer per presentare le prossime uscite sull’auricolare Sony VR.

Ellie e Joel torneranno a febbraio

Le esclusive per PS4 sono tornate alla ribalta con la completa rimasterizzazione di MediEvil . La società giapponese ha avuto una piccola sorpresa per i giocatori poiché una demo effimera è scaricabile dal PlaySation Store da giovedì 25 settembre. È giocabile solo fino al 6 ottobre. La versione completa verrà rilasciata un mese dopo. Per la prima volta, la saga di Sid Meier’s Civilization arriva su PlayStation. La sesta puntata si concluderà su PS4 a partire dal 22 novembre 2019. Le estensioni Rise & Fall e Gathering Storm saranno vendute separatamente.

Passiamo all’inevitabile Death Stranding firmato Hideo Kojima. Infatti, l’8 novembre uscirà un’esclusiva PS4 Pro con i colori del gioco. Durante questo live è stato anche mostrato un trailer di Afterparty , che ci ha messo di fronte a un’avventura narrativa realizzata da Night School Studio (Oxenfree). Nessuna data di uscita programmata per ora. Sony ha anche affermato che The Last of Us Remastered e MLB The 2019 Show saranno disponibili per gli abbonati PlayStation Plus a ottobre.

Infine, il momento clou di questa sera è stato ovviamente il nuovo trailer di The Last of Us Part II . Subito commovente, violento e toccante, questo video ha diviso alcuni secondi di gioco prima di un finale di apoteosi. La data di uscita è fissata per il 21 febbraio 2020. Un ottimo modo per terminare questo spettacolo.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami