I produttori di TV hanno finalmente concordato: mentre i primi TV 8K sono già sul mercato , hanno deciso di armonizzare alcune delle loro caratteristiche, vale a dire il loro logo e parte della loro scheda tecnica. I nuovi televisori 8K dovranno mostrare lo stesso logo.

TV 8K Ultra HD: Consumer Technology Association presenta una serie di standard

Questi televisori dovranno inoltre rispettare un elenco di standard:

  • Definizione : “almeno 33 milioni di pixel attivi con almeno 7680 pixel in orizzontale e 4320 pixel in verticale, il tutto in un formato 16: 9” , scrive CTA nella sua versione.
  • Ingressi digitali :  “Una o più prese HDMU che supportano una risoluzione di 7680 × 4320 pixel, profondità di 10 bit; una velocità di aggiornamento di 24, 30 o 60 IPS; Funzioni di trasferimento HDR e colorimetria specificate da ITU-R BT.2100; e protezione del contenuto HDCP v2.2 o equivalente “, aggiunge CTA.
  • Upscaling  : la TV deve essere in grado di convertire i contenuti SD, HD e 4K in UHD 8K
  • Profondità bit :  “Possibilità di ricevere immagini 8K 10-nit e renderizzare un’immagine che risponde ai cambiamenti nei 10 bit”

Per ora, quindi, per quanto riguarda il cavo, il CTA sembra ancora puntare su HDMI, anche se i produttori saranno liberi di aggiungere altre porte di loro scelta sui televisori. CTA annuncia un programma di certificazione per i produttori. I primi televisori del consorzio ad applicare questi standard saranno sul mercato dal 1 ° gennaio 2020.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami