xCloud inizierà il prossimo mese una prima fase di test pubblici nel Regno Unito, negli Stati Uniti e nella Corea del Sud. La piattaforma di streaming offrirà a una manciata di giocatori l’opportunità di testare Halo 5: Guardians , Gears 5 , Sea of ​​Thieves e Killer Instinct . Ma non disperare di vedere i test aperti più tardi in Italia: Microsoft spiega di condurre i suoi test in più fasi.

xCloud ha bisogno di tester

“Con l’obiettivo di apprendere e migliorare rapidamente, adottiamo un approccio graduale per lanciare la nostra anteprima pubblica, iniziando con un piccolo numero di partecipanti per ottenere un ritorno iniziale, quindi aprendolo a sempre più persone. i giocatori […] ci daranno più possibilità di partecipare nel tempo “, afferma Microsoft sulla pagina dedicata del test.

Oltre al luogo di residenza, Microsoft offre altre condizioni per partecipare:

  • Possiedi uno smartphone Android 6.0+ con Bluetooth 4.0 (l’iPhone è per una volta escluso)
  • Possiedi un controller wireless Xbox
  • Possedere un account Microsoft

Microsoft consiglia inoltre di disporre di un dispositivo per montare lo smartphone sul controller Xbox. Se soddisfi tutte queste condizioni, puoi quindi registrarti facendo clic su questo link .

Avrai accesso ai contenuti su smartphone o tablet tramite l’applicazione Microsoft Game Streaming che è già disponibile per il download sul Play Store – ovviamente, affinché questa applicazione funzioni, devi aver ricevuto un invito ufficiale dopo la registrazione. Tuttavia, inizialmente Microsoft avrebbe lanciato il servizio ad ottobre . L’apertura di questa fase di sperimentazione suggerisce che il lancio ufficiale del servizio potrebbe effettivamente essere posticipato.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami