Non sorprende, anche quest’anno, Apple sia stata nominata da Interbrand il marchio più potente del mondo, la cui posizione è quella di attribuire un valore finanziario ai nomi dei marchi. Questo valore rappresenta “l’impatto che un marchio forte può avere sui gruppi chiave che influenzano la crescita di un’azienda, inclusi i consumatori, i dipendenti e gli investitori attuali e futuri”, afferma Interbrand, aggiungendo che  “influenza dei marchi forti scelte dei consumatori e creazione di lealtà, attrarre trattenere, motivare i talenti e ridurre i costi di finanziamento “. 

Apple, Google, Amazon e Microsoft, i marchi più potenti al mondo

Secondo questa definizione, il marchio Apple ha visto aumentare il suo valore del 9% a $ 234,241 miliardi. La società è seguita da Google che è cresciuto dell’8% a $ 167,713 miliardi, Amazon (+ 24% a $ 125,263 miliardi) e Microsoft (+ 17% a $ 108,847 miliardi). Queste ultime due società rappresentano la più forte progressione della top 10 di cui ecco l’elenco:

1.Apple
2.Google
3.Amazon
4.Microsoft
5.Coca-Cola
6.Samsung
7.Toyota
8.Mercedes
9.McDonalds
10.Disney

Ovviamente non dovresti prendere gli importi in contanti. È più di una somma di calcolo che aggrega valutazioni precise su 10 criteri: integrità, governance, reattività, pertinenza, impegno (comprensione profonda, partecipazione attiva e forte identificazione da marchio a consumatore), differenziazione, coerenza , autenticità e presenza.

9to5Mac riferisce che quest’anno come nel 2018, Apple è stata particolarmente distinta da Interbrand nelle categorie “differenziazione” (che consente di identificare il marchio in relazione alla concorrenza) e “governance” (la gestione dell’azienda e la sua gestione interna).

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami