Riot ha celebrato ieri il decimo anniversario della sua ammiraglia MOBA e ne ha approfittato per svelare un vero carico di novità.

Tra i più importanti, notiamo il prossimo arrivo di una versione mobile e console di League of Legends , chiamata Wild Rift , e prevista per il prossimo anno.

League of Legends su un piccolo schermo con Wild Rift

Wild Rift non è un porto stupido e malvagio di League of Legends . Questo è un nuovo gioco che, se prende in prestito ovviamente il genere MOBA, vede il suo gameplay adattato al supporto mobile e alle leve su cui produrrà le sue armi.

I personaggi possono essere controllati tramite due levette analogiche (o toccando sullo smartphone) e l’interfaccia utente subirà alcune modifiche. La mappa non avrebbe molto a che fare con la sua controparte nella versione per PC. Infine, le parti dovrebbero essere accorciate. Riot parla dai 15 ai 20 minuti per finire una partita su Wild Rift .

Sul sito ufficiale del gioco, Riot ha annunciato che quaranta campioni saranno giocabili al lancio. Altri, ovviamente, si uniranno al poster nei mesi seguenti. L’editore promette anche che tutti i campioni possono essere sbloccati senza dover andare alla cassa. Il negozio online ti offrirà solo elementi cosmetici completamente opzionali.

Teamfight Tactics arriva sui cellulari e Riot lancia un gioco di carte

Non è tutto. Durante il suo live streaming di ieri, Riot ha annunciato che Teamfight Tactics , il suo gioco di autochthon già disponibile su PC, sarebbe presto diventato mobile. Sarà inoltre richiesto il cross play tra i due mondi e possiamo già registrarci per la beta tramite Google Play Store .

Oltre a questa gioia, Riot ha rilasciato una nuova carta dalla sua manica con Legends of Runterra : un JCC nell’universo di League of Legends . Molto ispirato a Hearthstone di Blizzard, LoR sarà ovviamente gratuito e disponibile nel 2020 su PC e cellulari.

Riot va all’FPS e annuncia una serie animata

Non è ancora tutto. Riot decisamente non ha preso alla leggera l’anniversario del suo MOBA, l’editore ha annunciato due nuove funzionalità al suo evento. Il primo è ancora un nome evocativo: il progetto A.

Dietro questo enigmatico nome si nasconde un FPS competitivo che non nega di aver cercato ispirazione da Overwatch (sempre alla Blizzard). Questo sparatutto di eroi nell’universo di League of Legends è ancora in produzione e per il 2020 sono previsti ulteriori dettagli sul suo scopo attuale.

Infine, quando Riot non si preoccupa dei suoi giochi, vuole intrattenerti con una serie animata. Arcane , il suo nome, seguirà la storia di due personaggi iconici di League of Legends nel mondo utopico di Piltover. Una serie colorata, prevista anche nel 2020.

League of Legends: Wild Rift
League of Legends: Wild Rift
Developer: Riot Games, Inc
Price: To be announced
Legends of Runeterra
Legends of Runeterra
Developer: Riot Games, Inc
Price: To be announced
Tattiche di Squadra: Teamfight Tactics
Tattiche di Squadra: Teamfight Tactics
Developer: Riot Games, Inc
Price: To be announced

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami