Da mercoledì prossimo, 9 ottobre, Netflix sarà visibile anche su Sky, in particolare attraverso Sky Q, la piattaforma tecnologica di ultima generazione che consente agli abbonati di vedere il palinsesto completo, ma anche altri contenuti, per esempio lo sport tramesso da Dazn e ascoltare la musica di Spotify.

Francesco Calosso (Sky): ‘Ora l’intrattenimento con Sky Q diventa ancora più ricco e trovare tanti contenuti in un unico posto non è mai stato così facile.

“Siamo molto contenti di lavorare con Sky e rendere più facile ai clienti Sky e alle famiglie italiane l’accesso all’esperienza Netflix completa. Desideriamo portare la migliore offerta d’intrattenimento nelle case degli italiani e consentire loro di godere delle serie, film, documentari, programmi per bambini Netflix preferiti. Questa partnership rende tutto questo possibile”, ha dichiarato Filippo Zuffada, Partner Marketing Director EMEA di Netflix.

Come vedere Netflix su Sky

Con la nuova offerta Intrattenimento plus, che unisce Netflix a Sky TV e Sky Famiglia, i clienti Sky Q potranno con facilità trovare le novità del momento e per la prima volta passare comodamente da una serie su Sky a una serie su Netflix.

Aderire all’offerta per i clienti Sky Q con Sky TV e Sky Famiglia è semplice: dal 9 ottobre sarà infatti possibile acquistarla direttamente da Sky Q, selezionando Intrattenimento plus nella sezione Serie TV>Netflix, oppure pronunciando Intrattenimento plus con il controllo vocale e completando l’acquisto con l’inserimento del proprio PIN Sky.

Prossimamente l’app Netflix sarà anche disponibile su NOW TV Smart Stick e NOW TV Box. 

Il valore delle partnership

Con l’arrivo anche di Netflix, Sky Q si candida ad essere la piattaforma di ultima generazione che consente ai telespettatori di vedere una pluralità di contenuti, non solo di Sky, ma, appunto anche di Netflix, di Spotify e anche di DAZN, grazie alla nascita, in virtù di un altro accordo strategico, del canale satellitare DAZN1. E’ il valore delle partnership: firmare accordi con i competitor per offrire maggiori contenuti di qualità al cliente.

In sostanza, con questi “matrimoni” tutte le partite della serie A, tanti altri eventi sportivi, la musica in streaming e tutti i contenuti di Netflix (anche con uno sconto di prezzo rispetto a quello pagato dagli abbonati alla piattaforma di videostreaming) sono visibili su Sky Q, senza più fare il ping pong tra Tv, tablet, Pc e smartphone e con nuove modalità di fruizioni, più semplici e più smart.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami