Opera aumenta la protezione della privacy di un passo: è necessario attivare manualmente questa nuova funzionalità dal menu delle impostazioni di Opera, nella sezione  Privacy e sicurezza . È entrata a far parte del blocco annunci e la VPN illimitata gratuita introdotta diversi anni fa. Il nuovo blocco dei tracker si basa sull’Elenco di protezione del monitoraggio EasyPrivacy . Come per il blocco degli annunci, impedisce il caricamento di script tracker noti per proteggere la privacy dell’utente.

Una velocità di caricamento aumentata fino al 76%

Sul loro blog, gli sviluppatori di Opera comunicano sulle prestazioni del browser. Secondo loro, il blocco dei tracker può far risparmiare fino al 20% del tempo di caricamento delle pagine Web. Abbinato al blocco pubblicitario già presente, ciò potrebbe rappresentare un aumento di velocità del 76%, sebbene Opera non specifichi il metodo di calcolo che gli consente di dire.

Questa funzione anti-tracciamento impedisce ai siti di recuperare la cronologia di navigazione, ad esempio, per visualizzare annunci pubblicitari per prodotti visualizzati in precedenza.

La versione 64 di Opera offre anche nuove funzionalità nel suo strumento screenshot. Permette di salvare un sito in formato PDF o di catturare un’area o l’intera pagina Web. L’editor di immagini è stato arricchito in quanto è possibile, dal browser, personalizzare le acquisizioni aggiungendo frecce, aree di sfocatura, evidenziando alcuni testi o aggiungendo foto, emoji e adesivi.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami