Come promesso il mese scorso, Microsoft ha appena lanciato la distribuzione di Windows 10 1909 o 19H2 . La società sta cambiando la sua strategia e propone questa nuova edizione come aggiornamento opzionale. Invece di bombardare gli utenti con moltissime nuove funzionalità, l’ aggiornamento di Windows 10 del 10 novembre 2010 si concentra sul miglioramento delle prestazioni , della stabilità e della qualità complessive del sistema, con alcune nuove funzionalità per tenervi aggiornati. intero.

Windows 10 1909: una grande patch in attesa del grande aggiornamento del 2020

L’aggiornamento 1909 di Windows 10 è ora disponibile per gli utenti che desiderano installarlo. Microsoft afferma che si tratta di un aggiornamento facoltativo che non verrà installato automaticamente. Devi andare su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Update . Nella sezione “Aggiornamento opzionale”, dovresti visualizzare un’opzione per scaricare “Aggiornamento funzionalità Windows 10 (versione 1909)”. Fai clic sul pulsante Scarica e installa ora , come puoi vedere nello screenshot alla fine dell’articolo.

Questo aggiornamento rimarrà facoltativo fino alla fine del rilascio della versione attualmente in uso. Chiaramente, se hai ancora Windows 10 1803 che corrisponde alla versione di aprile 2018 , l’aggiornamento 1909 verrà automaticamente installato sul tuo computer poiché questa versione è arrivata alla fine del ciclo di vita il 12 novembre 2019. Infine, ad eccezione del prestazioni e stabilità migliorate, Microsoft ha annunciato alcune nuove piccole funzionalità.

Questa versione introduce la possibilità di utilizzare assistenti vocali di terze parti come Alexa dalla schermata di blocco. Puoi anche aggiungere nuovi eventi al calendario di Windows dalla barra delle applicazioni. Basta toccare l’icona di date e orari e selezionare una data specifica. Un’opzione si apre subito sotto con la possibilità di pianificare un evento nel tuo calendario. Infine, la barra di ricerca di Esplora file di Windows è ora basata su Ricerca di Windows. In altre parole, il contenuto di OneDrive online verrà ora indicizzato nei risultati della ricerca.

Lascia un commento

Please Login to comment
avatar