Xiaomi è già noto per i suoi braccialetti collegati, Mi Band 4 è l’ultima aggiunta al suo catalogo , con uno schermo a colori. I fan del marchio che attendono con impazienza la sua prima incursione nel mercato degli smartwatch sono ora serviti. Xiaomi stava organizzando una conferenza in Cina il 5 novembre 2019. Come previsto, l’azienda non solo ha introdotto Mi CC9 Pro o Mi Note 10. È stata anche l’occasione per scoprire il nuovo Xiaomi Mi Watch , un orologio connesso che si ispira fortemente all’aspetto di Apple Watch. Ma è all’interno che l’orologio esprime tutta la sua identità con una straordinaria ricchezza di funzionalità e una scheda tecnica chiaramente accattivante.

Xiaomi svela Mi Watch, il suo primo orologio collegato sotto WearOS

Il nuovo Xiaomi Mi Watch presenta una cassa rettangolare da 44 mm che ospita un display AMOLED curvo. La sua diagonale è di 1,78 pollici , con una risoluzione di 326 PPI. L’orologio ha un corpo in ceramica e una corona affiancata sul lato destro. Quest’ultimo offre un motore a vibrazione e un sistema di feedback tattile. Ti consente di navigare nell’interfaccia dell’orologio, ma anche di controllare la temperatura e il volume.

Il Mi Watch funziona con WearOS ma è dominato da un overlay MIUI il cui aspetto dovrebbe essere familiare a coloro che possiedono uno smartphone Xiaomi. L’orologio ha più di 40 applicazioni preinstallate, anche per la gestione di chiamate, e-mail, messaggi, musica e persino la sveglia. Xiaomi Mi Watch eredita le caratteristiche del tracker di attività dei braccialetti Mi Band. Offre anche funzioni di monitoraggio della frequenza cardiaca, un sensore per misurare VO2max durante l’esercizio fisico intenso, nonché una funzione per monitorare la qualità del sonno .

Xiaomi Mi Watch è dotato di un chip 4G Snapdragon 3100

All’interno dello Xiaomi Mi Watch è presente un chip Snapdragon 3100 4G con quattro core Cortex A7 con clock a 1,2 GHz. L’orologio è quindi compatibile eSIM, che consente di connettersi a Internet tramite una rete cellulare, ma anche di effettuare e ricevere chiamate in modo indipendente. Offre anche GPS, connettività Bluetooth, WiFi, ma anche NFC per i pagamenti senza contatto.

Una delle grandi risorse dell’orologio collegato è la sua batteria che ha una capacità impressionante di 570 mAh . A titolo di confronto, Huawei Watch GT 2, Galaxy Watch Active 2 o Apple Watch Series 5 hanno batterie da 455 mAh, 340 mAh e 296 mAh rispettivamente. Il marchio promette un’autonomia di 36 ore, più di due giorni con una singola carica. L’orologio è anche impermeabile, che ti consente di immergerti senza paura per il suo seguito.

Xiaomi Mi Watch è disponibile per il pre-ordine ora in Cina al prezzo di 1299 yuan, o poco meno di 167 € , che è quasi tre volte inferiore al prezzo base dell’Apple Watch Series 5 . L’orologio verrà consegnato dall’11 novembre. Il prezzo e la data di disponibilità in Europa saranno annunciati domani.

Lascia un commento

Please Login to comment
avatar